Pagine

domenica 9 giugno 2013

AB Challenge: 30 giorni per dire addio alla pancia

Esattamente 30 giorni fa iniziavo il mio primo body-challenge: l'oramai famoso - sopratutto nel gruppo delle dietine - squat challenge.
Inizialmente ero dubbiosa per due motivi:
1) non pensavo che, realmente, il ripetere un movimento semplice come "sedersi e alzarsi" avrebbe migliorato il mio lato B;
2) iniziare con 50 non è stato difficile, ma quell'ultimo numero, 250 mi terrorizzava un pò. Non credevo di essere all'altezza e di avere, sopratutto, la costanza.
Naturalmente, mi sono dovuta ricredere. I miei glutei - così come le cosce, lavorando molto i quadricipiti - sono davvero migliorati e ho portato a termine - con orgoglio - il challenge.


Ed ora? Mi fermo qui?
Naturalmente no! Da domani si comincia con un challenge tutto nuovo, interamente dedicato ad una zona terribile per me: la pancia!
L'AB Challenge è composto da quattro esercizi:
1) bicycles: sdraiarsi sulla schiena, sollevare le gambe da terra e intrecciare le mani dietro alla nuca, mantenendo i gomiti ben aperti. Con le gambe, effettuare una pedalata, ruotando il busto e avvicinando il gomito verso il ginocchio inverso (gomito destro -> ginocchio sinistro ; gomito sinistro -> ginocchio destro).
2) crunches: sdraiarsi sulla schiena, piegare le gambe facendo aderire bene la pianta del piede e incrociare le mani dietro alla nuca. Alzare le scapole, mantenendo la parte bassa della schiena a contatto con il pavimento e tornare alla posizione di partenza.
3) reverse crunches: sdraiarsi sulla schiena, braccia lungo il corpo, con i palmi a contatto con il pavimento e le gambe tese verso l'alto. Sollevare la parte bassa della schiena, avvicinando le ginocchia alla faccia e tornare alla posizione di partenza.
4) plank: sostenersi sugli avambracci, gomiti a terra, in linea con le spalle. Mantenere la posizione, così raffigurato nell'ultima vignetta dello schema.

Così come per lo squat challenge, c'è un calendario da seguire, in cui, progressivamente, aumentano le ripetizioni.
Niente più scuse, la prova costume chiama!

3 commenti:

  1. ciao inmyfitness,
    mi chiamo paola e sono la responsabile di un web magazine/blog dedicato alla donna e tutto ciò che gira intorno ad essa. il magazine/blog in questione è gia online: Go woman e il motto è ama crea conquista.
    Ho notato il tuo blog e visto che mi piace molto quello che scrivi,come lo scrivi ho pensato di proporti una collaborazione.
    Redattrice fitness. Pubblicare articoli in base alle tue disponibilità di tempo (3,2,1 volte a settimana per il momento, in base alle tue disponibilità).
    Per il momento la collaborazione non è retribuita, dato che è un magazine appena nato ma col tempo le cose cambieranno. Sotto ogni tuo articolo ci sarà il tuo nome e il link per pubblicizzare il tuo blog. se hai altre domande sono a tua completa disposizione.
    Spero in un tuo riscontro positivo.
    se interessata contattami via email a gowoman.info@gmail.com
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Ciao mi piace il blog .. io vorrei fare qualcosa per modificare il mio fisico. . Vorrei chiederti se hai fatto tutti questi esercizi e hai visto risultata. . Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Lusia!
      Scusami per il ritardo ma non sono proprio riuscita a collegarmi questa settimana! Gli esercizi, cosi come tutti quelli che inserisco nel blog, sono molto validi! Per questo in particolare ti dico: i miglioramenti si vedono, ma dipende sempre da che punto si parte e non bisogna avere troppe aspettative. L'unico modo per ottenere un risultato duraturo nel tempo è la costanza. Ma per cominciare, trovo i challenge molto utili. Se associ in uno stile alimentare sano e due/tre volte alla settimana un'oretta di corsa/camminata... Vedrai che bei miglioramenti! Tienimi aggiornata, e per qualsiasi cosa, non esitare a scrivermi!

      Elimina