Pagine

mercoledì 4 dicembre 2013

Mamma fitness contro l'obesità: bannata da facebook

Maria Kang ha 32 anni, è sposata con un marine degli Stati Uniti, vive in California ed è un'attivissima mamma fitness, che ha fatto della sua passione un vero e proprio business.
Fino a qualche mese fa, pochi la conoscevano (almeno dalle nostre parti). Poi, ha pubblicato una - bellissima, a mio parere - foto con una semplice didascalia: qual'è la tua scusa? 
La foto la ritraeva, in splendida forma, con una pancia invidiabilissima e circondata dai suoi tre bambini (il più grande di tre anni).


In pochissimo tempo, la foto è diventata virale, condivisa su pagine, siti e blog di fitness. 
E come sempre, il web si è diviso in due: da una parte chi l'appoggiava, la ammirava, si congratulava; dall'altra chi la criticava, la insultava.

Spesso ha accusato le donne di nascondersi dietro alle gravidanze/maternità per giustificare il proprio stato di sovrappeso/obesità.
E qualche giorno fa, è scoppiata la polemica. 
In un post su facebook ha scritto - vi riporto testualmente le parole -: "La nostra società sta normalizzando l’obesità. E questa è una cosa che mi irrita enormemente. Bisognerebbe cambiare mentalità e premiare le persone che lavorano sodo per il proprio corpo e il proprio benessere".
E così è iniziata la crociata anti-Kang. Il suo profilo è stato segnalato in quanto contenente post razzisti, con insulti rivolti agli obesi. E così è stato disattivato, anche se solo per due giorni. 

Personalmente non vedo nulla di male in quello che ha postato. Anzi, più che una campagna razzista la vedo una campagna anti-obesità. Se ci riesce lei, perchè non dovremmo riuscirci noi? 
Che le donne si nascondano dietro gravidanza/maternità, è vero! Non metto in dubbio che l'obesità sia una malattia, a volte causate da patologie mediche. Ma quali sono le percentuali? E anche in caso di malattia, niente vieta di migliorare la propria condizione fisica con dieta e attività fisica - naturalmente, sotto controllo medico -.

Dal canto mio dico: brava Maria! 
E voi? Cosa ne pensate?

3 commenti:

  1. Vista in tg qualche sera fa, seguito il servizio con molto interesse io e mia nonna, alla fine ho detto "guarda ha la pancia più tonica della mia!!" (ho 24 anni e nessuna gravidanza..) E poi abbiamo detto entrambe che aveva ragione e non riuscivamo a capacitarci di come qualcuno sia riuscito a dargli contro, a negare l'evidenza!
    Un medico ha detto che solo il 10% (o forse meno) della popolazione e' predisposta all'obesità, tutti gli altri lo sono x eccesso di cibo, infatti guarda caso appena si mettono a mangiare normalmente (quindi non parlo di fare la fame) miracolosamente calano 10kg...
    Anche io x anni ho detto sono cosi di costituzione, ma figurati! Si può essere a mela o a pera x costituzione, non sovrappeso x costituzione, sono a pera di costituzione nel senso che appena ho un kg in più va tutto sulle gambe, la mia amica a mela ha dei stecchini come gambe e un kg in più lo mette di giro vita che io invece ho invidiabile anche da sovrappeso di qualche kg...

    Poi non bisogna essere proprio atlete, lei parlava di obesità, quindi ben oltre i 5-10kg in più che possono rimanere da una gravidanza, basta fare unn giro a piedi con i figli, portali a giocare in un parco e giocare con loro a pallavolo o calcio, il che non può che far bene anche ai bambini così non si rincoglioniscono con tv video giochi e cellulari..

    Te con la gravidanza tutto ok? Cosa ne pensi visto che ci sei passata in prima persona? Sempre belli articoli! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non fa una piega! Sono d'accordissimo con te su tutto!
      Troppe scuse: sono incinta, sono una neo-mamma, sono così di costituzione, nella mia famiglia sono tutti obesi... E così chi ha la forza di affrontare i propri problemi, chi non è sopraffatto dalla pigrizia, diventa l'invidiabile. Ma non l'invidiabile che ti sprona, che ammiri. No, l'invidiabile da odiare.
      E la trovo veramente una cosa assurda! Perchè poi, diciamolo, da dietro al pc siamo tutti bravi a giudicare, ad accusarla di essere una cattiva madre perchè passa ore e ore in palestra, perchè si cura troppo di se stessa,e chi più ne ha più ne metta. Io la trovo un bell'esempio, ma purtroppo cambiare le persone, sopratutto la loro testa, è difficile. Sopratutto in un paese come gli States che ha la più grande percentuale di obesità nel mondo!
      Certo, non si pretende da una donna che lavora tutto il giorno e si deve occupare della famiglia di trovare 3 ore al giorno per andare in palestra a farsi i muscoli. Ma anche semplicemente mettersi a dieta, mangiar sano, insegnare ai propri figli come alimentarsi, aiuta a migliorare il proprio stile di vita.
      Quindi, per quanto mi riguarda, basta scuse!

      La gravidanza procede bene, ho fatto il controllo giusto oggi! Probabilmente avremo una terza femminuccia!

      Elimina
    2. Terza femmina?!?! Non posso che essere felice x te, anche se mi fa ridere un po a pregate al tuo fidanzato/marito sopraffatto da tutte queste donne :D
      Si e' vero che molte lavorano e quindi già si sentono in colpa x stare poco con i figli, se poi dovessero pure andare un palestra anche solo unn ora, figuriamoci..! X quello pensavo anche solo a unn giro a piedi x andare a scuola se vicina o giocare coi figli..
      L'invidia negativa e' una brutta bestia, almeno io a forza di invidiare le mie amiche magre (anche se dopo anni) mi sono decisa che forse era meglio mangiare un po meno e evitare di lamentarmi dei vestiti che non mi andavano ..

      Elimina