Pagine

martedì 26 marzo 2013

In forma con un esercizio al giorno

"Da domani mi metto a dieta e comincio a fare sport."
Quante volte lo avete detto?! 
Delle due cose, personalmente, ho trovato più difficile la parte "sport". Per una come me che, addirittura, non faceva educazione fisica a scuola, è stata davvero una sfida.
Se non avete molto tempo da dedicarvi o, semplicemente, siete un pò pigri, potrei avere la soluzione per voi.
7 esercizi settimanali, uno al giorno, tutti diversi tra loro e concentrati su diverse parti del corpo.

mercoledì 13 marzo 2013

Come calcolare le calorie

Se si è seguiti da un nutrizionista o da un dietologo è abbastanza facile - se si segue la dieta alla lettera - non superare le calorie giornaliere prefissate.
Ma per chi segue una dieta "fai-da-te"? Vediamo come orientarsi.

Innanzitutto, che cosa sono le calorie? Quante assumerne? Come calcolare il proprio fabbisogno giornaliero?
La caloria non è nient'altro che l'unità con la quale si misura sia l'energia contenuta in un alimento che l'energia bruciata dal corpo umano.
Per avere un'idea di quante calorie assumere giornalmente, esistono diverse formule più o meno complicate. Alcune prendono in considerazioni diversi fattori, come l'età, il sesso, il tipo di lavoro e l'attività fisica.
Altre, invece, sono più semplici e, di conseguenza, meno precise.
Nel mio caso, ad esempio, con il primo metodo ottengo un risultato di 1370 cal mentre con il secondo di 1685. E, comunque, di tutte le formule che ci sono, non ho mai ottenuto lo stesso risultato. Diciamo che quello che si ottiene è un valore indicativo.
Personalmente ritengo che non sia un bene scendere sotto le 1400 cal al giorno, sopratutto se fino al giorno prima se ne ingurgitavano (magari senza saperlo) dai 3000 in su.

lunedì 11 marzo 2013

5 consigli per riuscire a perdere peso

E' lunedì e si sa, le diete iniziano sempre il primo giorno della settimana!
Quello che non tutti sanno è che per perdere peso non bisogna per forza seguire una dieta rigida e noiosa. Bensì bastano pochi accorgimenti per vedere scendere l'ago della bilancia.

Consiglio n. 1
Non eliminare pasta e pane.
Molti pensano che questi due alimenti siano la causa di ingrassamento. Invece basta prediligere le versioni integrali. E più sono ricchi di fibre, maggiore sarà la sensazione di sazietà.

Consiglio n. 2
Usare piatti piccoli.
Anche l'occhio vuole la sua parte: se si usano piatti grandi, per riempirli si tende ad esagerare con le porzioni. Con i piatti piccoli, invece, anche se il piatto sembra pieno, non si esagera.

venerdì 8 marzo 2013

L'importanza del riscaldamento

Prima di iniziare qualsiasi tipo di allenamento, fosse anche semplicemente un pò di jogging, è importante dedicare qualche minuti al riscaldamento.
Può sembrare una pratica inutile, invece non va sottovalutata.
Partendo "a freddo", infatti, si può andare incontro ad alcuni problemi, dai semplici - per così dire - stiramenti fino a strappi muscolari e altre complicazioni. Tutti infortuni che, poi, costringono a periodi più o meno lunghi di riposo e inattività.

Una cosa che ho imparato, anche questa, a mie spese. Avevo pensato che per scaldarmi sarebbe bastata una corsetta e così mi sono presa un bel stiramento al polpaccio, che mi ha costretta a 10 giorni di riposo.

Vediamo alcuni esempi in video.

mercoledì 6 marzo 2013

Walk at home con Leslie Sansone

La primavera tarda ad arrivare quest'anno.
Guardo il calendario e mancano esattamente 15 giorni al 21 marzo.
Poi, apro la finestra: il cielo è grigio, c'è quella pioggerellina fastidiosa e, sopratutto, FA FREDDO! 
Va bene che mi piace occuparmi di me stessa, ma con questo tempo la voglia di uscire è pari a 0 e, alla fine, finisco sempre sbattuta sul divano (o, ancora peggio, in cucina)

E' proprio in una giornata come questa che ho scoperto Leslie Sansone e il suo "walk, walk, walk".
E così è finito tra i preferiti per muoversi un pò, malgrado le tristi e deprimenti giornate come questa. 
Quello che "preferisco" è quello da 3 miglia (4,80 km) della durata di 45 minuti, mi sembra un tempo ragionevole. Al quale aggiungo sempre qualche serie di addominali e pesi.