Pagine

lunedì 3 marzo 2014

From fat 2 fit: la trasformazione di Gessica

Dopo aver inaugurato la sezione con la storia di Anna Lisa, oggi ho il piacere di ospitare una ragazza solare - come la sua terra, la Sicilia -, dolce, simpatica e giovanissima: Gessica, infatti, ha solo 20 anni!

Se anche tu vuoi essere "l'ospite della settimana", guarda qui come fare!

1) Raccontaci l'inizio del tuo percorso: quanto pesavi? Come hai raggiunto questo peso? 
Allora, pesavo 88,1 kg. Ho raggiunto questo peso perchè, per me, il cibo era diventato un pensiero fisso, sopratutto dolci e fritture... Ne mangiavo a volontà e non riuscivo a controllarmi; anzi, per come e per quanto mangiavo pensavo addirittura di pesare di più! Per fortuna mi sono fermata a quella cifra, che spero di non vedere mai più riapparire sulla mia bilancia!

2) Quando e come hai deciso di cambiare? Qual'è stato l'effetto scatenante?
Ho deciso di mettermi seriamente a dieta il 30 aprile perchè non stavo più bene con me stessa. ero arrivata al punto di vergognarmi di me, di com'ero diventata. Inoltre, i miei parenti mi stressavano, mi facevano pesare ancor di più il mio aspetto e quindi ho detto "basta!". Era arrivato il momento di iniziare seriamente.

3) Hai seguito una dieta specifica? Hai praticato sport? Se si, quale?
Ho seguito la dieta mediterranea che, a mio parere, è la dieta più completa che ci sia. E mi sono trovata bene. Sopratutto, ora so cosa significa mangiare sano ed equilibrato d ho imparato a controllarmi. Come sport, all'inizio, andavo in palestra. Poi mi sono affidata a video di allenamenti che si trovano su Youtube e ho proseguito con quelli.

4) A cos'hai rinunciato più difficilmente? Quali difficoltà hai riscontrato nel tuo percorso di cambiamento?
Ho rinunciato più difficilmente alle fritture perchè tutti sappiamo che i cibi fritti sono buonissimi - ma purtroppo non salutari! -. Come difficoltà, all'inizio, ce n'erano molte perchè uscendo con le mie amiche loro non si facevano problemi, mangiavano tutto quello che volevano mentre io ero li a vedere qual'era il cibo più sano. anche se, quando si esce con gli amici, non si ha a disposizione tutta questa gran scelta!

5) Quale consiglio daresti a chi si trova nella tua stessa situazione di partenza?
L'unico consiglio che mi sento di dare è quello che, anche se all'inizio sembra dura affrontare tutto ciò, non bisogna mollare e ricordarsi che VOLERE E' POTERE!


Nessun commento:

Posta un commento