Pagine

mercoledì 15 ottobre 2014

Belgio: Maggie De Block è il nuovo ministro della salute. Ed è obesa

Come dicevo nel mio ultimo post di #addominalepernatale, in queste settimane sono molto stanca. Probabilmente anche molto svogliata.
E così mi succede di star li, sul divano, con l'Ipad in mano, a leggere.
E sono capitata, lunedi, su questa notizia che mi ha fatto riflettere - non poco - e che è stata oggetto di dibattito anche in casa mia.

In Belgio, nel nuovo governo guidato dal Premier Charles Michel, Maggie De Block è stata nominata Ministro della Sanità.
Nata a Merchtem nel 1962, laureata in Medicina e già Ministro della Giustizia, il suo nuovo incarico ha creato molte polemiche, sia in suolo belga che all'estero, e imbarazzo.

Il tutto per "colpa" di un giornalista della TV pubblica fiamminga, Tom Van De Weghe, che ha twittato la seguente frase:
"Il Belgio ha d'ora in poi una ministra della Salute pubblica obesa. Qual'è la sua credibilità?"
La risposta di Maggie non si è fatta attendere ed ha, infatti, dichiarato: "Penso che queste osservazioni siano sciocchezze. Alla Camera i miei colleghi non mi giudicano in base al mio aspetto fisico, ma mi fanno i complimenti sulla conoscenza che ho dei miei dossier".

vi è da dire che la De Block è molto competente ed è, peraltro, molto amata. Proprio per questo la polemica tra "accusatori" e "difensori" è molto accesa. 
A chi la accusa di non essere credibile con la sua "stazza", c'è chi risponde che è una persona in carne ossa, quindi normale. 

Voi cosa ne pensate? In questo caso, vista l'importanza del ruolo, è fuori luogo assegnare il Ministero della Salute ad una persona obesa?

1 commento:

  1. Scusate ma non é in carne, é proprio obesa!! Come se fumasse o si drogasse, sarebbe credibile un medico?
    Obiettivamente un medico obeso (ripeto non con qualche chilo in più dato dalla golosità) a me non da credibilità e mi fa scappare a gambe levate!

    RispondiElimina