Pagine

venerdì 30 gennaio 2015

Purea di mele, zenzero e arancia

E' successo questo.
In settembre la mia attenzione è stata catturata dal nuovissimo Bimby: grande, con schermo touch, tecnologico.


Devo dire che sono sempre stata scettica al riguardo. Ho sempre pensato che fosse una cosa per chi non sa cucinare, per chi ha poco tempo e che, comunque, non fosse in grado, effettivamente, di cucinare buone pietanze.
Ebbene ho cambiato idea. E devo dire che me ne sono innamorata.

Nella rivista di questo mese Noi...Voi...Bimby sono stata subito colpita da questa purea di mele, zenzero e arancia. La trovo perfetta per lo spuntino pomeridiano.


Ho pensato quindi lasciarvi la ricetta con le mie quantità, sia in versione con Bimby che in versione senza.
Ingredienti:
- 800 gr di mele sbucciate, prive del torsolo e tagliate in pezzi (la rivista consiglia le Renette, io ho usato le Golden)
- 250 gr di succo di arancia (la rivista ne consiglia 200 ma oramai la terza arancia era aperta!)
- 70 gr di zucchero di canna (la rivista ne consiglia tra 50 e 100 gr, a piacere)
- 5 gr di radice di zenzero (potete usare anche quello in polvere ma  perde molto in sapore)


Ricetta con il Bimby:

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti e frullare per 10 secondi a velocità 10;
Togliere il misurino, posizionare il cestello sopra il coperchio per evitare schizzi e cuocere per 20 minuti a 100° con velocità a 1;
Trascorsi i 20 minuti amalgamare per 5 secondi a velocità 4.

Ricetta senza Bimby: (indispensabile il termometro da cucina)
Frullare tutti gli ingredienti, con un frullatore tradizionale o ad immersione.
Trasferire il composto in una pentola ampia, portare a 100° e cuocere, girando spesso, per almeno 20 minuti.
Con l'aiuto di un frullatore ad immersione, frullare per pochi secondi a velocità media.

Questa purea si può mangiare così oppure può essere usata per insaporire yogurt al naturale.
Va conservata in un contenitore ermetico in frigorifero.

Nessun commento:

Posta un commento