Pagine

lunedì 2 marzo 2015

Latte di cocco: la ricetta per farlo in casa

E' tutto nato da mia figlia, il piccolo terremoto, la piccola di casa.
Probabilmente ha alcune intolleranze, compresa quella al lattosio, quindi stiamo optando per soluzioni alternative, compreso il latte di cocco.
E per me è stata una scoperta: poterlo fare in casa!!!
Cosa c'è di più genuino?

Ci vogliono solo due ingredienti: cocco e acqua.
Io sono partita da farina di cocco ma è possibile farlo partendo direttamente dalla noce.

Ingredienti: 
- 1 tazza di cocco grattugiato
- 2 tazze di acqua

Procedimento:
Scaldare l'acqua e spegnere il fuoco poco prima che bolla.
Versarvi la farina di cocco, mescolare e lasciar riposare per un'oretta, coperto.
Con l'aiuto di un frullatore ad immersione, frullare il composto per qualche minuto.
Filtrarlo con l'aiuto di un colino a maglia stretta o con una garza di lino e schiacciare bene per far uscire tutto il liquido.
Versare in una bottiglia e conservare in frigorifero per, al massimo, tre giorni.

Il cocco avanzato può essere distribuito su una taglia da forno e fatto essiccare. In questo modo lo si potrà riutilizzare, ad esempio per fare una torta.

Se si vuole utilizzare il cocco fresco, conservare il liquido interno e aggiungere acqua fino ad ottenere le due tazze necessarie per la preparazione.
La polpa, fresca, va tritata ed usata come nella ricetta qui sopra.

Questo latte di cocco può essere utilizzato per la preparazione di dolci e di ricette esotiche.

Nessun commento:

Posta un commento